mercoledì 11 settembre 2013

Lavoro

Partiamo dal CV: Qui non serve il Curriculum vitae in formato europeo, anzi addirittura non è ben visto, invece di fondamentale importanza è la Cover Letter (lettera di presentazione).
Dove iniziare a lasciare CV?
Partiamo dal presupposto che: non provate neanche a rispondere a qualche annuncio di lavoro oppure a candidarvi dall' ITALIA, c'è talmente tanta gente a Londra che nessuno vi prenderà in considerazione.
La maggiorparte degli annunci di lavoro si trova online, ma in piccoli negozi o ristoranti si possono ancora trovare cartelli appesi alle vetrine oppure alle porte. Se avete intenzione di cercare un posto di lavoro come lavapiatti (kitchen porter), sappiate, che non sempre ci sono cartelli esposti, vi basterà semplicemente entrare e chiedere!!
Questo un elenco di brand famosi dove potete fare le prime domande di lavoro:
http://www.caffenero.com/                                    http://www.subway.co.uk/
http://www.starbucks.com/                                    http://www.costa.co.uk/
http://www.pret.com/                                            http://www.primark.co.uk/
http://www.pizzahut.co.uk/                                    http://www.pizzaexpress.com/
http://www.dominos.co.uk/                                   http://www.strada.co.uk/
http://www.mcdonalds.co.uk/ukhome.html            http://www.hm.com/gb/
http://www.burgerking.co.uk/

Inoltre ci sono questi siti con molti annunci di lavoro:
 http://www.gumtree.com             http://www.jobsearch.co.uk/
 http://www.caterer.com               http://www.hotrecruit.com/
 http://www.totaljobs.com/
 http://www.jobs.co.uk/

Diffidate dalle agenzie, perché cercano lavoro per voi, a volte a pagamento, allo stesso modo di come lo cerchereste voi. Quindi perché pagare per un lavoro che avreste potuto tranquillamente ottenere da soli?